Costituzione della “Destinazione Turistica Sud Salento”.

Il 13 Marzo 2019 alcuni membri dell’associazione (Dario, Danilo e Aldo) hanno partecipato ad una conferenza di partenariato convocata ad Ugento presso la Chiesa di Santa Filomena, attigua alla residenza municipale, che ha dato avvio all’iniziativa “Destinazione Turistica Sud Salento”.  I Comuni dell’area del Capo di Leuca, attraverso l’adozione del preliminare di “Strategia” Aree Interne e Terre D’Otranto con il Programma d’area/Autorità urbana per lo “Sviluppo Urbano Sostenibile”, e la partecipazione alla “macro area” del progetto “Sistema Integrato Culturale” sud Salento, sono impegnati ad attuare alcuni degli indirizzi previsti dal piano Strategico del Turismo Regionale 2014-2022.  Allo scopo di coordinare e iniziative dei diversi attori dello sviluppo turistico, pubblici e privati, ed un utilizzo efficace ed integrato delle risorse, secondo gli indirizzi condivisi della programmazione regionale i Comuni coinvolti in data 29.10.2018 hanno perfezionato la sottoscrizione di una Convenzione con la quale hanno dato concreto avvio all’iniziativa denominata “Destinazione Turistica Sud Salento”.

Il programma culturale mira a dotare il territorio di uno strumento di governance nel settore turistico, come forma stabile di collaborazione e confronto tra i Comuni coinvolti, la Regione Puglia, Puglia Promozione ed altri portatori d’interesse pubblici e privati, perseguendo i seguenti ambiziosi obiettivi:

  • promuovere un “marchio d’area” attraverso l’adozione di un disciplinare di adesione;
  • integrare l’offerta turistica della costa con la filiera produttiva agroalimentare, culturale, del paesaggio, su progetti di promozione e commercializzazione;
  • coordinare ed integrare l’attività di informazione, promozione e commercializzazione dei soggetti pubblici, a partecipazione pubblica, gli IAT, GAL, Parchi, con l’iniziativa dei privati;
  • individuare le azioni necessarie al miglioramento dei servizi della mobilità turistica, dei trasporti a supporto della competitività dell’offerta;
  • sperimentare iniziative di orientamento verso il mercato del lavoro nel settore turistico con il supporto di attività formative dedicate.

Rispondendo ad una manifestazione di interesse (Dicembre 2018) e successivamente partecipando a questa riunione (13 Marzo 2019), l’associazione San Martino ha confermato la propria disponibilità ad avviare la collaborazione con tutti gli attori e i promotori dell’iniziativa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *